7 Consigli per riposare bene

7 consigli per riposare bene

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ogni giorno il risveglio è traumatico per tutti. Spesso ci si sveglia stanchi e intorpiditi nonostante il giusto numero di ore di sonno. In questa guida ti forniamo 7 consigli per riposare bene e svegliarsi assolutamente riposati!

7 consigli per riposare bene: aumenta la temperatura basale

Una doccia tiepida prima di andare a letto è un vero toccasana. In questo modo aumenterai la temperatura corporea ottenendo benefici importanti. Con un temperatura corporea più alta di quella che spesso si ha, tutto l’organismo funziona meglio, si dorme benenon si ingrassa, lo stress cala, il sistema neurovegetativo funziona correttamente, il sistema immunitario si rafforza e si attenuano i problemi ipertensivi e i disturbi metabolici.

7 consigli per riposare bene: Alimentazione corretta

Una cena leggera è un imperativo! Prima di andare a letto è necessario consumare un pasto che non preveda cibi lievitati o che producano fermentazione. Alcuni cibi, infatti, impediscono il corretto riposo e provocano, talvolta, problemi di insonnia. Evitare, dunque, carni rosse, zuccheri, bevande alcoliche e verdure. Ebbene sì: anche se le verdure rappresentano un alimento davvero sano richiedono un processo digestivo molto lungo in quanto ricche di fibre.

Usa un buon materasso

Il materasso è un elemento fondamentale per dormire bene. In un nostro precedente articolo vi abbiamo fornito suggerimenti su come scegliere il miglior materasso prendendo in esame anche le principali differenze tra i vari materiali disponibili.
Se ti piace dormire su un materasso a portanza rigida, allora il futon è il materasso perfetto per te. Si tratta di un materasso imbottito di puro cotone che può essere arricchito con altri materiali come la lana, il lattice o la fibra di cocco. Le varianti più fresche sono naturalmente quelli con solo cotone o cotone e fibra di cocco. Se invece preferisci un materasso più morbido ed ergonomico, un’ottima alternativa al materasso di cotone è quello in memory foam. Questi materassi in schiuma ad alta densità sono realizzati con materiali altamente tecnologici che offrono numerosi benefici per dormire bene.

Usa il cuscino che fa per te

Scegli il cuscino giusto per te! Come ti abbiamo suggerito nell’articolo ‘Come scegliere il cuscino memory foam’ dovrai prestare attenzione al tuo corpo e alle tue principali problematiche fisiologiche. Dovrai verificare, inoltre, alcuni elementi tra cui larghezza, altezza e consistenza.

Usa la giusta biancheria per il letto

Copripiumini e lenzuola sono un elemento indispensabile della biancheria per il letto. Scegli sempre fibre naturali che consentano alla pelle di respirare. Il cotone, in particolare, è un tessuto anallergico e morbido che, in ogni stagione, offre il giusto isolamento termico. Trapunte e piumini, poi, devono essere scelti in base al punto di calore e ai grammi per metro quadro. Non dimenticare, infine, di scegliere la tua biancheria per il letto anche in base alle tonalità di colore: le tinte pastello aiutano a conciliare il sonno donandoti il giusto riposo. Contattaci per scoprire le nostre migliori proposte

Potrebbero interessarti anche:

Materassi anallergici e antiacaro

Materassi anallergici e antiacaro

Il materasso rappresenta una scelta fondamentale poiché da esso dipende il nostro riposto notturno e, soprattutto, la qualità del sonno. Le persone allergiche, in modo

come igienizzare il proprio materasso

Come sanificare il materasso

Oggi più che mai è necessario prendersi cura della propria della propria casa e di ogni elemento in essa ospitato. Più che mai diventa fondamentale