Colore Pantone 2021, l’arredamento per una casa di tendenza

Ultimate gray e Illuminating

E’ confermato: il 2021 si apre all’insega del grigio cemento e del giallo caldo. Questi due colori, individuati dall’istituto americano Pantone, rappresentano le scelte ideali per decorare il proprio ambiente con stile. Scopriamo insieme cosa afferma ‘Colore Pantone 2021’ con alcuni nostri suggerimenti.

Colore Pantone 2021: Illuminating e Ultimate Gray

Illuminating e Ultimate Gray: questi i nomi scelti dall’istituto americano. Due colori che rivestono un ruolo importante in termini estetici e psicologici. Un anno particolarmente duro impone un cambiamento: scegliamo, dunque, colori che infondano positività, forza e ottimismo. Il giallo caldo, infatti, trasmette gioia e speranza oltre a conferire, a ogni ambiente, profondità e luminosità.

Illuminating e Ultimate Gray in bagno

Se disponi di un bagno non molto spazioso e poco luminoso, il giallo è il colore più giusto. Riecheggia la luce del sole e l’allegria e conferirà un senso di profondità anche alle stanze più piccole e anguste. Potrai scegliere di abbinarlo anche ad un bianco per evitare l’effetto monocromatico. Scegli poi la biancheria da bagno nel medesimo colore alternata anche a tocchi di grigio: il tuo bagno sarà davvero elegante.

Grigio e giallo: rendi la tua camera da letto un ambiente di tendenza

Ottieni una camera da letto rilassante e tranquilla. Lo sappiamo: la nostra alcova è il luogo in cui desideriamo recuperare energie. La perfetta combinazione tra grigio e giallo nelle tonalità già descritte vi consentiranno di recuperare il giusto grado di relax. Potrete scegliere di dipingere le pareti di giallo o viceversa nella tonalità Ultimate Gray e giocare con gli elementi di biancheria da letto privilegiando forme geometriche o fantasie più estrose. Per avere un ambiente rilassante e tranquillo nella camera da letto possiamo impiegare il grigio. L’imperativo è rappresentato sempre dai colori che quest’anno rappresentano una vera rinascita oltre che una tendenza.

Il giallo e il grigio sono perfetti in sala da pranzo

Prova a tinteggiare le pareti del salone e della zona kitchen con questi nuovi colori. Potrai scegliere il grigio per le pareti equilibrandolo con la scelta di cuscini e altri elementi sul colore del giallo o del senape. Ricorda: non esagerare. L’equilibrio è la chiave di tutto.

Guanciale oro damascato della Elite

Cuscino oro damascato della Elite

Il riposo, lo abbiamo detto sovente nei nostri articoli, è davvero importante. Per garantirci un corretto sonno notturno è necessario adottare dispositivi per il riposo che rispettino alcuni requisiti essenziali. Materasso, reti, letto e cuscini hanno, ognuno, un’importanza non da poco. In questa guida vi presentiamo il guanciale oro damascato della Elite .

Guanciale oro damascato della Elite: le caratteristiche

Questo cuscino, con fodera in cotone damascato 100%, vi offre un sostegno accentuato e confortevole. La sua ottima consistenza è garantita dall’imbottitura interna in molleggino poliuretano espanso schiumato che rende il cuscino indeformabile. Il suo peso è pari a 1100 g e misura 50X80 cm. L’imbottitura esterna è in falda di fibra 100% Poliestere vergine non rigenerata. Ciò gli conferisce morbidezza e compattezza. Non vi basta? Bene: vi presentiamo alcune altre caratteristiche che rendono questo cuscino davvero un toccasana per il nostro riposo notturno.

Cuscino anallergico e antibatterico

Il guanciale oro damascato della Elite è anallergico. L’imbottitura, infatti, è in fibra di poliestere particolarmente indicata per evitare l’insorgere di allergie. Dite addio agli acari della polvere. Questo guanciale, inoltre, è antibatterico e impedisce a insetti, tarme e muffe di annidarsi.

Dispositivo medico Classe 1

Il cuscino della linea oro damascato è un dispositivo Medico Classe 1 in conformità alla Direttiva Comunitaria 93/42/CE e successive modifiche DIR. 2001/95/CE REP. 1920117 (CND:V0803).

Dormi Avossa ti propone questo splendido guanciale a soli 24,99 €. Un prezzo imbattibile per un riposo di qualità. Scopri di più sui nostri prodotti e sulle nostre offerte: nel nostro showroom abbiamo tutto ciò che ti occorre. Le nostre linee di prodotto tra cui cuscini, materassi ortopedici, in lattice e memory foam e reti ti garantiranno il relax di cui hai bisogno. Rendi la tua camera da letto un’oasi di pace: scegli Dormi Avossa. Contattaci ora e ti forniremo tutte le informazioni di cui necessiti.

Come detrarre un materasso ortopedico

Riprogettare l'ambiente domestico per creare un angolo benessere in casa

Devi sostituire il tuo vecchio materasso con un materasso ortopedico? Bene: oggi, in questa guida, vi spieghiamo come detrarre un materasso ortopedico. Approfondisci attraverso il nostro articolo.

Come detrarre un materasso ortopedico: circolare 20/E dell’Agenzia delle Entrate

Trattandosi di un dispositivo medico, infatti, il materasso ortopedico è detraibile come indicato nella circolare 20/E dell’Agenzia delle Entrate in cui vi è l’elenco fornito dal Ministero della Salute con i dispositivi medici. Non è necessario che la spesa sia sostenuta a fronte di una consulenza medica. L’importante è che sulla fattura sia indicato chiaramente il prodotto acquistato con relativa descrizione e marcatura CE e che sia indicato, altresì, il codice fiscale del beneficiario della detrazione.

Detrazione e pagamenti

I pagamenti dei dispositivi medici, tra cui i materassi ortopedici, devono essere tracciati. Criterio, quest’ultimo stabilito con la legge di Bilancio per tutte le spese sostenute dal 1° gennaio 2020. Pertanto sono ammessi i pagamenti con carta di credito (o debito), bancomat, assegni e bonifici parlanti.

Scelta della detrazione

La detrazione prevista per l’acquisto di presidi e dispositivi medici è pari al 19%. Bisogna considerare, però, che il beneficiario della detrazione può scegliere la forma del beneficio cui aderire. Se stai eseguendo lavori di ristrutturazione, infatti, potrai aderire al 50% della detrazione che confluisce, però, nel bonus mobili. Il materasso, in questo caso, sarà considerato come rinnovo di arredo. Il 50% ha un tetto massimo di spesa pari a 10000 euro frazionabile in 10 anni. Visita il nostro sito e scegli il materasso più adatto alle tue esigenze. In fase di acquisto ti forniremo tutti i dettagli relativi alla detrazione oltre ai suggerimenti e ai consigli necessari per la tua migliore scelta. Potrai scegliere, inoltre, anche tra i materassi in lattice o materassi in memory foam completamente anallergici, traspiranti e termoregolatori. Cosa aspetti? Contattaci ora.

Reti ortopediche motorizzate: riposa di qualità

reti ortopediche motorizzate: riposa di qualità

Tutto parte dalla rete del letto. Non solo materasso e cuscino di elevata qualità garantiscono il giusto riposo. Molto, infatti, dipende dalla rete su cui poggiano i nostri presidi per il riposo notturno. In questa breve guida noi di Dormi Avossa ti forniamo alcuni dettagli sulle reti ortopediche motorizzate: ottimi dispositivi per un riposo in pieno relax.

Reti ortopediche motorizzate: alcuni dettagli

Le reti ortopediche motorizzate sono reti a doghe ortopediche che possiedono un motore elettrico in grado di modificarne l’inclinazione su diversi punti. Queste reti si azionano attraverso un telecomando senza alcun tipo di sforzo. Sono particolarmente adatte a chi ha difficoltà a muoversi in autonomia e ad alzarsi dal proprio letto. Per questo motivo sono indicate, in modo particolare, per gli anziani che necessitano di modificare la propria posizione in piena tranquillità.

Inclinazione automatica

Spesso, quando siamo adagiati a letto, desideriamo cambiare posizione senza alcun tipo di sforzo. La testiera reclinabile consente di sollevare la testa e parte della schiena con un semplice tocco del telecomando. In questo modo potremmo guardare la tv in piena comodità assumendo una posizione più naturale possibile. Le reti ortopediche, inoltre, consentono di sollevare i piedi: aspetto molto importante soprattutto per chi soffre di problemi circolatori. Avere i piedi sollevati rispetto al corpo favorisce la circolazione sanguigna. Il giorno dopo ci si alzerà con una sensazione di benessere sorprendente.

Pertanto sostituire la vecchia rete del nostro letto non sarà più un problema! Le reti ortopediche motorizzate in questo ci forniscono un aiuto davvero importante. Il nostro consiglio, ovviamente, è di verificare lo stato anche del proprio materasso e del proprio cuscino in modo da recuperare velocemente il proprio benessere psicofisico in fase di riposo notturno. Per ulteriori informazioni contattaci e visita il nostro sito. I nostri prodotti, a prezzi convenienti, sapranno convincerti. Ti aspettiamo!

Come rendere luminosa la camera da letto

Comem rendere luminosa la camera da letto

La zona notte, lo sappiamo, deve essere accogliente in modo da garantirci il giusto relax. In fondo è la stanza dove passiamo la maggior parte del nostro tempo: per questo motivo in questo articolo vi forniamo alcuni consigli su come rendere luminosa la camera da letto oltre che comoda e accogliente.

Come rendere luminosa la camera da letto: scelta dei colori

Pur grande o piccola che sia la camera da letto necessita di un tocco di stile e di design per renderla davvero comoda e confortevole. Soprattutto se l’ambiente non ha grandi dimensioni è necessario scegliere colori chiari che diano senso di spazio e di apertura. Il bianco enfatizza sicuramento lo spazio e conferirà una sensazione di aria e di ampiezza.

Rifletti bene: lo specchio è fondamentale

Anche la presenza di specchi è fondamentale: si tratta di superfici riflettenti che sicuramente amplificano lo spazio, riflettono luce e decorano l’ambiente. La scelta dello specchio non ha importanza. Ovviamente il consiglio è sempre di non esagerare: scegliete uno specchio a quadro che può fungere anche da elemento decorativo o uno specchio tutta altezza se hai una parete sgombra che non puoi occupare con altro.

Lascia entrare la luce

Gioca con gli effetti di luce. Consiglio utilissimo soprattutto se l’ambiente non è di grandi dimensioni. In ogni caso scegli luci a led che creino atmosfera romantica quando è necessario ma che siano davvero in grado di illuminare l’ambiente in modo naturale ed efficace. Vi sono moltissime idee per inserire nella camera da letto elementi luminosi: oltre a lampadari a sospensione, abat-jour e altre lampade di varia tipologia, si può pensare a luci nei vani dell’armadio, boiserie con inserto luminoso e illuminazione sulla testiera del letto.

Biancheria da camera da letto

Un tocco di naturalezza e di ampiezza è dato anche dalla scelta di mobili chiari e dalla scelta della biancheria della camera da letto. Tessuti naturali, a tinte chiare o, magari, leggermente estrose qualora abbiate giocato con le sole tonalità del bianco. Un pizzico di colore non guasta mai. Vuoi qualche consiglio sulla migliore biancheria da camera da letto: leggi il nostro precedente articolo e visita la sezione prodotti del nostro sito. Troverai proposte davvero sorprendenti.

Miglior cuscino: guida a una scelta consapevole

Materassi anallergici e antiacaro

Concedersi il migliore riposo notturno è essenziale. Non è una novità, infatti, che scegliere i migliori presidi per il sonno è il punto di partenza per mantenere inalterato il proprio benessere psicofisico. In questa guida vi aiutiamo in una importante questione che tocca da vicino molti di noi: come scegliere il miglior cuscino? Scopriamolo insieme.

Miglior cuscino: scegliere un cuscino adatto alle proprie esigenze

Se accusiamo dolori cervicali o dolori diffusi lungo la colonna è sintomo che il nostro cuscino – e sovente anche il materasso – non sono adatti alle nostre esigenze fisiologiche. Spesso, poi, un cuscino non conforme ai nostri bisogni potrebbe essere causa di allergie, eccessivo calore. Per questo motivo crediamo che la scelta debba necessariamente declinare su alcune tipologie di cuscino e, in particolare, sul memory foam che come sappiamo è un materiale termoregolatore, traspirante e anallergico. Già in un nostro precedente articolo, infatti, abbiamo parlato delle caratteristiche del memory foam anche in relazione al lattice. Oggi scopriamo, invece, come scegliere il miglior cuscino.

Come e quando cambiare il cuscino

Nessun presidio per il sonno dura in eterno. Partiamo da un aspetto fondamentale: cambiare il cuscino rappresenta una scelta necessaria se non è adatto ai propri bisogni fisiologici e, ancor di più, se lo usiamo da tempo. In primo luogo il cuscino è sottoposto a sollecitazioni e, quindi, con il passare del tempo subisce una modifica strutturale importante. In secondo luogo il cuscino, infatti, è sottoposto ad acari della polvere e alla perdita di liquidi corporei che trasudiamo durante il riposo notturno. Pertanto cambiare il cuscino è anche una precisa scelta igienica.

Cuscino in memory foam

Il memory foam è sicuramente un materiale adatto per chi soffre di cervicale e, soprattutto, per chi soffre di allergia. Questo materiale, costituito in gran parte da schiuma di poliuretano, si modella in base al corpo in poco tempo ritornando allo stato iniziale appena termina la sollecitazione. Il memory foam, infatti, è un materiale indeformabile. E’ particolarmente apprezzato, poi, anche nell’ambito medico sanitario. Molti presidi per i pazienti lungo degenti, infatti, sono composti da memory foam poiché evitano i problemi tipici di chi rimane a lungo nella medesima posizione. Noi di Dormi Avossa ti proponiamo un’ampia scelta di cuscini in memory foam a prezzi convenienti oltre a materassi in memory foam matrimoniali. Visita il sito e scopri le nostre offerte: ti aspettiamo!

Bonus mobili prorogato al 2021

Bonus mobili prorogato al 2021

Bonus mobili prorogato al 2021. Importante novità introdotta dal testo della nuova legge di bilancio 2021 – che il Parlamento approverà entro fine anno per poi entrare in vigore dal 1° gennaio 2021. Proroga prevista anche per altre detrazioni fiscali. Scopriamo insieme i dettagli.

Bonus mobili prorogato al 2021: cosa prevede

Anche nel 2021 sarà possibile usufruire del Dunque, chi intende fruire del Bonus Mobili . Si otterrà una detrazione d’imposta pari al 50% fino a un tetto massimo di spesa pari a 10000 euro per acquisto di mobili – ed elettrodomestici di classe A – destinati a immobili su cui è in corso una ristrutturazione agevolata. Vediamo in dettaglio cosa prevede la Legge di Bilancio 2021 e come richiedere il Bonus mobili.

Tipologie di interventi per essere ammessi al Bonus Mobili

Gli interventi di ristrutturazione in un appartamento devono essere di tipo straordinario. L’Agenzia delle Entrate specifica che per natura straordinaria si intende: realizzazione di opere che siano destinate al restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione di un appartamento, ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza. Sono esclusi dal beneficio coloro che svolgono lavori di tipo ordinario (tinteggiatura pareti, sostituzione pavimenti e sostituzione di infissi esterni.

Autorizzazioni necessarie

Per poter rientrare nell’agevolazione, è necessario che: i lavori di ristrutturazione siano regolarmente denunciati, mediante pratica edilizia richiesta presso il Comune con CILA, SCIA o DIA oppure con autocertificazione se rientranti in edilizia libera. I lavori, poi, devono essere stati avviati dopo il 1° gennaio 2019. Cosa importante, inoltre, è che il bonus mobili è cumulabile con il bonus ristrutturazione 2021.

Modalità di pagamento

La detrazione occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito. La detrazione è ammessa anche se i beni sono stati acquistati con un finanziamento a rate, a condizione che la società che eroga il finanziamento paghi il corrispettivo con le stesse modalità prima indicate e il contribuente abbia una copia della ricevuta del pagamento.

Acquista il tuo nuovo materasso

Nel bonus mobili sono previste detrazioni per l’acquisto di materassi. Scopri i materassi di Dormi Avossa: avrai la possibilità di scegliere la tipologia di materasso che meglio asseconda le tue esigenze. Materassi memory foam matrimoniali, materassi in lattice e ortopedici. Nel nostro showroom troverai anche letti a contenitore e complementi d’arredo davvero sorprendenti a prezzi eccezionali. Ti aspettiamo